Il San Silvestro vince 2-1, ma gli amatori di Ca’ Gallo lottano fino alla fine

Ieri sera a Fermignano si è giocato il recupero della sfida originariamente prevista per il 7 gennaio e rinviata per neve. I pronostici erano tutti dalla parte della capolista, ovvero il San Silvestro, e tali pronostici non sono stati sovvertiti, tuttavia la prestazione degli  Amatori Ca’ Gallo è degna di nota.

A rispondere alla convocazione di mister Nardini sono in 14, e la formazione è tutta da inventare, a partire dal portiere: Marco Ceccaroli, detto il Ciando, diventa il quarto estremo difensore a essere schierato in stagione, mettendosi a disposizione in questo ruolo nonostante un infortunio muscolare. Ma ecco la formazione completa:

Ceccaroli M.

Ceccaroli V. – Palazzi – Politi – D’Agostino

Paladini – Zazzeroni – Taini – Burattini

Nardini F. – Federici

Prima della partita non si può fare a meno di notare un divertente siparietto che vede l’arbitro passare a Mario Nardini un cellulare, ma non si è capito bene chi desiderasse parlare con l’allenatore degli Amatori Ca’ Gallo in quel momento.

Veniamo dunque alla cronaca dell’incontro. Nel primo tempo il gioco si sviluppa prevalentemente sulla fascia sinistra. Un ottimo D’Agostino intercetta una notevole quantità di palloni e salta costantemente il suo uomo, ma non riesce a trovare l’intesa con Burattini e Federici. Il San Silvestro ricorre sistematicamente al fallo su di lui come su Taini, e un’espulsione non sarebbe stata del tutto campata per aria.

Per il resto Ceccaroli nelle vesti di portiere è bravo a battezzare fuori i pochi e velleitari tiri del San Silvestro e a uscire dai pali con un tempismo perfetto, ma soprattutto è con la voce che dà il suo contributo fondamentale alla partita, richiamando costantemente i compagni. I centrali Politi e Palazzi sono sempre precisi. Il terzino destro Ceccaroli Valentino inizialmente sembra trovare qualche difficoltà ad entrare in partita, ma poi sulla distanza cresce fino a diventare anche lui uno tra i migliori in campo. E’ giusto dire anche che Paladini e Zazzeroni non hanno mai sfigurato nel corso degli 80 minuti.

Filippo Nardini si prende in un colpo solo la fascia da capitano e la maglia numero 10, onorando quest’ultima con un gran numero: stop con la coscia sinistra, girata al volo e palla sotto l’incrocio. Peccato che l’arbitro veda il fuorigioco. Federici, trovandosi in attacco assieme ad un’altra punta non mobile, è costretto a partire da posizione più arretrata, ma è sempre bravo a far salire la squadra. Probabilmente questo però ha comportato una scarsa lucidità sotto porta nelle occasioni da gol capitategli.

I gol arrivano tutti nel secondo tempo. Il San Silvestro passa in vantaggio con il solito Ceccarini, ma la sensazione è quella del netto fuorigioco. D’Agostino corona la sua prestazione riportando subito in parità la sfida, su assist di Nardini. Il gol partita arriva purtroppo su un tiro non irresistibile dalla distanza, sul quale probabilmente Ceccaroli M. doveva tentare una parata meno tecnica e più “ignorante”.

Il finale di partita è tutto a favore degli Amatori Ca’ Gallo, e più volte il mister dei locali invita la squadra a spazzare via la palla in attesa del triplice fischio dell’arbitro. Un acciaccato Camillini entra per dare il suo contributo, ma anche lui purtroppo si rendere protagonista di un’occasione fallita faccia a faccia con il portiere. La squadra gira bene, e l’inserimento di Cappellini si rende necessario giusto perché il generoso Zazzeroni aveva esaurito ogni goccia di energia; il ritorno in campo della bandiera Baldelli invece viene rinviato alla prossima occasione.

In ultima analisi, si è visto il giusto carattere, confermando le buone impressioni avute dall’amichevole col Tavoleto di martedì scorso. Ora manca soltanto quella furbizia in difesa e quella cattiveria sotto porta che rendono le buone squadre grandi: il San Silvestro ha molti più punti in classifica, ma ieri sera nessuno lo ha notato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *